rotate-mobile
Attualità

Nuovo scossone all'Ordine degli Architetti, Rossella Bicco si dimette da presidente e lascia il Consiglio

L'addio dopo essere stata riabilitata dal Tar Campania: "Mi hanno anche denunciata"

Nuovo scossone all'Ordine degli Architetti della provincia di Caserta. Dopo il ribaltone del Tar Campania, che ha rimesso in sella il presidente 'sfiduciato' Rossella Bicco, quest'ultima ha rassegnato le dimissioni, ma non solo dalla massima carica, ma anche da consigliere.

Lo ha fatto con una lettera che ha inviato ai consiglieri nel corso dell'ultima seduta dell'Ordine, alla quale non ha partecipato. "Ad oggi si sono superati nettamente i limiti del buon senso, rimanere significherebbe scendere a compromessi che non appartengono ai miei principi morali" ha sostenuto la Bicco.

"Nonostante la riammissione del TAR con la sentenza che ha travolto e di fatto annullato ciò che io ho sempre contestato come Presidente e Responsabile legale, ovvero tutto ciò che il Consiglio ha compiuto in questi 5 mesi di operato illegittimo da parte di 11 consiglieri, nessuna consapevolezza è stata registrata di fronte alla responsabilità di aver, contrariamente a quanto l’etica professionale impone, mal operato, gestendo non, una cosa vostra, ma un Ente pubblico che dovrebbe tutelare all’incirca 3000 architetti - si legge nella lettera - Un ente pubblico che mai dovrebbe macchiarsi in alcun modo nelle sue numerose attività che svolge in relazione agli altri enti".

"Sono susseguite - ha scritto Rossella Bicco- più di 90 pec ridondanti con toni autoritari e minacciosi piuttosto che porre un piccolo gesto, seppur minimo, di collaborazione per sanare quanto di illegittimo avevate commesso in questi mesi. A dispetto di ciò avete pensato bene di denunciarmi perché non avendomi fornito le chiavi di accesso alla sede come quanto invece immediata è stata la richiesta della revoca della carica, sono stata costretta e obbligata da voi medesimi, non avendo altra alternativa, a sostituire le serrature d’accesso per poter rientrare in sede dopo 5 mesi nei quali mi avevate schernito, umiliata e messo alla porta. Non la ritengo una misera discussione numerica. E non considero politica ciò che è accaduto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo scossone all'Ordine degli Architetti, Rossella Bicco si dimette da presidente e lascia il Consiglio

CasertaNews è in caricamento