rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità Marcianise

Orari 'limitati' ai locali anche per Capodanno

Diffida ai gestori a rispettare il regolamento

Farà storcere il naso ai giovani e ai proprietari/gestori dei locali di Marcianise l’ordinanza firmata dal responsabile della Sicurezza e Vigilanza del Comune, Alberto Negro, che dispone una serie di provvedimenti per la tutela della quiete e dell’ordine pubblico.

Una diffida inviata ai locali ad attenersi ai regolamenti comunali anche a Capodanno: nel provvedimento viene infatti specificato che “l’orario di chiusura dei locali è fissato per le ore 2”, mentre “la cessazione della diffusione musicale per le ore 1, che comunque non deve arrecare disturbo alla quiete pubblica”. Una decisione che non dovrebbe compromettere la riuscita del ‘Clebbodanno’, il tradizionale Capodanno di Marcianise organizzato da associazioni e club del centro, che hanno ottenuto un'autorizzazione per andare oltre l'orario consentito dal provvedimento.

Tra le misure presenti nell’ordinanza c’è anche il divieto di vendita al pubblico, per consumo esterno ai locali, di bevande in contenitori di vetro. Inoltre i titolari di esercizi pubblici hanno l’obbligo di controllare i clienti “al fine di contenere il rumore di tipo antropico e quello di origine diversa dalla diffusione sonora, nonché di allontanare i clienti che arrecano disturbo presso il proprio locale”. Ultimo obbligo per i titolari dei locali è quello di rimuovere carte, bottiglie, lattine e altri rifiuti che rendono “indecoroso” l’aspetto esterno del locale e delle sue immediate vicinanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orari 'limitati' ai locali anche per Capodanno

CasertaNews è in caricamento