rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità Maddaloni

Dhi vuole oltre 600mila euro dal Comune: battaglia in tribunale

L'Ente ha conferito incarico al legale per opporsi al decreto ingiuntivo

Nuova grana per il Comune di Maddaloni. La Dhi (Di Nardi Holding Industriale) che si occupava del servizio rifiuti ha notificato all'Ente un decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Napoli per la somma di 621.461 euro a cui vanno aggiunti circa 7mila euro tra esborsi e compenso e l'iva. 

Emerge dalla determina con cui il segretario comunale Geraldo Bonacci ha conferito incarico legale all'avvocato Angelo Lombardi per opporsi all'ingiunzione di pagamento con il caso, dunque, che si discuterà in tribunale. 

Non un periodo facile per l'Ente guidato dal sindaco Andrea De Filippo. Solo una decina di giorni fa il Comune ha conferito incarico legale per opporsi al decreto ingiuntivo per 300mila euro non pagati al Consorzio Cite. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dhi vuole oltre 600mila euro dal Comune: battaglia in tribunale

CasertaNews è in caricamento