Cinque detenuti al lavoro negli spazi verdi del Comune | FOTO

Parte il progetto 'Paesaggi ritrovati' volto a dare una seconda possibilità ai carcerati

I detenuti al lavoro per il Comune di Castel Volturno

Sinergia tra il Ministero di Grazia e Giustizia e l'amministrazione comunale di Castel Volturno: 5 detenuti impiegati per la salvaguardia del verde cittadino. 'Paesaggi ritrovati' è l'ambizioso progetto portato avanti dal consigliere comunale Pasquale Marrandino, volto a dare una seconda possibilità ai detenuti.

Gli spazi verdi del territorio castellano saranno curati e salvaguardati da 5 detenuti provenienti dalle case circondariali della provincia di Caserta con l'obiettivo di incrementare sensibilmente il numero delle risorse impiegate.

Prossima mossa dell'amministrazione comunale castellana è l'impiego dei percettori di reddito sul vasto territorio di Castel Volturno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento