Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Mondragone

"Droga, ladri e delinquenza minorile. Declino Mondragone, altro che turismo"

La denuncia di Belli e Miraglia di Fratelli d'Italia: "Il sindaco si attivi immediatamente"

Siamo a metà giugno, l’estate è alle porte e la città di Mondragone ancora non conosce la programmazione estiva. Antonio Belli, segretario cittadino di Fratelli d’Italia e dirigente provinciale del partito meloniano, non ha risparmiato critiche al sindaco, accusandolo di inazione e di mancanza di visione amministrativa.

"Sindaco, ci deve spiegare la sua gestione," ha dichiarato Belli. "Lei si prende i meriti per le strisce pedonali, per il drago nascente e per la Venere ascendente, ma la verità è che quest’anno non è stato fatto alcun impegno di spesa per i bagnini di salvataggio, per i bagni chimici e per la sistemazione della pista ciclabile. La piattaforma cementizia non è stata rimossa per l'approdo dei pescatori e la Casa del Mare."

Belli ha evidenziato la mancanza di preparativi per accogliere i turisti. "Oggi è metà giugno, dove sono i turisti? Le case sono tutte affittate, con 10 persone per ogni appartamento, a una media di 2500 euro mensili. Non sappiamo chi entra e chi esce da Mondragone. È essenziale avviare controlli serrati e identificare chi non è residente o ha cognomi sospetti, e se risultano delinquenti, devono essere allontanati dalla città".

Rachele Miraglia, coordinatrice del partito, ha rincarato la dose. "Abbiamo droga in ogni angolo, ladri e delinquenza minorile. Mondragone è una città con una storia antica e gloriosa, nota come Sinuessa. Non possiamo permettere che venga distrutta. Anziché pianificare il programma estivo, abbiamo pensato solo alle venerazioni delle statue."

Belli ha concluso il suo intervento con un appello alla realtà dei problemi di Mondragone. "Ormai sono anni che Mondragone si presenta ai turisti con giostre degli anni '20, bancarelle abusive sul lungomare, sia alimentari che di vestiario. Questo porta meno economia alla città e una brutta immagine per la località. Sindaco, lei vuole nascondere i problemi? Io glieli rammento, così forse capirà."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Droga, ladri e delinquenza minorile. Declino Mondragone, altro che turismo"
CasertaNews è in caricamento