rotate-mobile
Attualità

Verde pubblico incolto e degrado, nel parco giochi spunta una poltrona

La denuncia del consigliere comunale Maurizio Del Rosso sullo stato in cui versa la villetta di viale Beneduce

Verde pubblico incolto, rifiuti e degrado nelle villette per bambini di viale Beneduce e piazza Padre Pio a Caserta.

Lo denuncia il consigliere comunale Maurizio Del Rosso che sottolinea: "secondo l’ultima comunicazione del Comune di Caserta del 13 maggio, il taglio dell’erba in città è ormai iniziato, dopo mesi nel corso dei quali la città è stata davvero invasa dal verde selvaggio a causa del quale molte strade non sono percorribili in sicurezza e le villette cittadine non sono più frequentabili. Mentre gli uffici comunali sono alle prese con le offerte tecniche in merito al bando per la manutenzione del verde pubblico per i prossimi tre anni, la città è ancora sepolta da selve di sterpaglie incolte pericolose per la sicurezza e l’igiene pubblica".

Già lo scorso marzo Del Rosso, consigliere comunale di opposizione, aveva presentato con il proprio gruppo consiliare una interrogazione in merito all’assenza di manutenzione del verde pubblico in Villetta Padre Pio e in Viale Beneduce, dove di recente è spuntata addirittura una poltrona. Nel documento, anche su pressione dei molti cittadini che continuano a segnalare il pessimo stato in cui versano i 2 spazi comuni, si chiedevano i motivi della omessa manutenzione del verde pubblico e le tempistiche di risoluzione della problematica emersa.

Su viale Beneduce, Del Rosso evidenzia: "una vera oasi per la crescita incontrollata della vegetazione dovuta alla omessa manutenzione e pulizia del verde pubblico cittadino. Oltre alla decenza e funzionalità cui bisogna riportare i luoghi in questione, ricordiamo che tale circostanza impedisce, di fatto, una frequentazione sicura dello spazio ai residenti che in definitiva hanno perso in quell'area l’unico spazio aggregativo per i propri bambini”, conclude. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde pubblico incolto e degrado, nel parco giochi spunta una poltrona

CasertaNews è in caricamento