rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità Casaluce

Denunciato a 24 ore dalle elezioni, c'è l'archiviazione per il dirigente comunale

Prima del voto fu denunciato dal candidato sindaco Antonio Cutillo per non aver rispettato il silenzio elettorale

Si chiude con l’archiviazione il procedimento nei confronti di Ludovico Di Martino, papà del consigliere Antonio, denunciato poche ore prima del voto lo scorso maggio. Di Martino era stato denunciato dal candidato sindaco di ‘Uniti per cambiare’, Antonio Cutillo, dai carabinieri di Teverola, per la presenta violazione di legge in materia di silenzio elettorale.

Nell’esposto Cutillo aveva riferito di aver ‘sorpreso’ il dirigente comunale Ludovico Di Martino “nel compiere atti di propaganda elettorale in favore del figlio candidato, all’interno di un locale commerciale di Casaluce” nonostante ci fosse silenzio elettorale. Di Martino, difeso dagli avvocati Alessandro Caputo e Luigi Iannettone, ha ottenuto però dal gip Raffaele Coppola l’archiviazione del procedimento, avendo anche rigettato l’opposizione presentata dalla persona offesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato a 24 ore dalle elezioni, c'è l'archiviazione per il dirigente comunale

CasertaNews è in caricamento