rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità Mondragone / Via Cicerone

Costruisce abusivamente nell'area 'archeologica', proprietario nei guai

Ordinanza del Comune per la demolizione di una tettoia senza permessi

Ancora mano pesante del Comune di Mondragone contro gli abusi edilizi. Una nuova ordinanza di demolizione è stata emessa dall’Ente nei confronti del proprietario di una abitazione di via Cicerone, per aver realizzato senza alcun titolo una tettoia presso la sua abitazione.

Come emerso dalla relazione redatta dal personale dell’area Urbanistica del Comune, G.D.L. ha infatti costruito abusivamente una tettoia recintata in lamiera metallica di 13x5 metri, senza alcun permesso e su un’area “di interesse archeologico”.

Il proprietario avrà ora 90 giorni di tempo per ripristinare lo stato dei luoghi tramite la demolizione della tettoia abusiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costruisce abusivamente nell'area 'archeologica', proprietario nei guai

CasertaNews è in caricamento