Ordinata la demolizione di un'abitazione

Ancora una richiesta di abbattimento: l'immobile presenta difformità rispetto al Permesso di costruzione

Nuova ordinanza di demolizione di un immobile abusivo. Il settore tecnico del Comune di Casal di Principe, ha trasmesso l'ordinanza (firmata da Alessandro Cirillo) di demolizione alla proprietaria di un immobile ancora grezzo in via I traversa prolungamento via Madrano. Alla 41enne è stata notificata l'ordinanza in seguito al controllo della polizia municipale che ha riscontrato la presenza su questo lotto di terreno di un fabbricato costruito da un piano rialzato, nel quale sono ben eventi gli spazi dedicati a cucina-salone, corridoio, camera da letto, ripostiglio, altre due camere da letto e tutti gli impianti, con una superficio complessiva di 140 mq.

Il permesso a costruire rilasciato alla donna risulta già oggetto di procedimento da parte della Procura della Repubblica presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere ma l'ordinanza dell'Ente parte da alcune difformità rispetto a quanto dichiarato nel permesso di costruire, con un porticato non riportato e una volumetria di 420 mc rispetto ai 350 dichiarati. Qualora non dovesse essere rispettata l'ordinanza la donna rischia di dover pagare anche una multa da 2mila a 20mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento