rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Attualità Aversa

Obiettivo 200 firme per fermare la cementificazione. "La città sta implodendo"

Avviata la petizione per portare in Consiglio la delibera aumentare le aree verdi

È cominciata questa mattina e continuerà nel corso del prossimo weekend la raccolta firme per la proposta di delibera di consiglio comunale di iniziativa popolare.

L’iniziativa è stata lanciata dalla consigliera comunale di Aversa Eugenia D’Angelo di concerto con le associazioni Archeoclub, "Friday for future" e "Dimensione Democratica". “Invitiamo tutti i cittadini di Aversa a sottoscrivere la proposta di delibera di consiglio comunale di iniziativa popolare ai sensi dell’art. 7 dello Statuto di Aversa per limitare, attraverso un aumento della dotazione di standard urbanistici e di aree verdi pro capite per gli aversani - è l’appello degli organizzatori - e l’esclusione degli incentivi volumetrici previsti dalla legge n. 13/2022 della Regione Campania, l’ulteriore cementificazione selvaggia delle residue aree non edificate della Città”.

Con 200 firme, infatti, si può presentare direttamente in consiglio comunale la proposta di delibera. “Tutti i cittadini, contrari ad una ulteriore cementificazione della nostra città – spiega Eugenia D’Angelo - possono sostenere la proposta di Delibera da sottoporre al Consiglio Comunale, recandosi a firmare presso il gazebo allestito in via Roma e/o, in alternativa, contattare me o le associazioni che hanno aderito all’iniziativa”. E chiosa: “La nostra città sta implodendo sotto il peso di un carico urbanistico divenuto ormai insostenibile: permettere ulteriori e selvagge edificazioni sarebbe pura follia. La tutela del nostro territorio deve essere una priorità politica e amministrativa di qualsiasi Amministrazione a prescindere dall’appartenenza politica e perciò occorre anche una forte mobilitazione dei Cittadini Aversani. Chi intende arginare ulteriori speculazioni edilizie sulla pelle di Aversa venga a firmare questa proposta di Delibera di Consiglio Comunale e faccia sentire la propria voce su un tema decisivo per il futuro di Aversa”. (f.p.)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivo 200 firme per fermare la cementificazione. "La città sta implodendo"

CasertaNews è in caricamento