Attualità

Iovino va via, il Comune resta con “soli” 2 dirigenti

Il sindaco spalma le deleghe del ‘pensionando’ ai colleghi

Sono state distribuite tra i dirigenti del Comune di Caserta attualmente in servizio le deleghe di Marcello Iovino, ormai ex dirigente che dal primo ottobre è stato collocato a riposo per raggiunti limiti di età. Il decreto del sindaco Carlo Marino conferisce quindi a Francesco Biondi le deleghe del settore ‘Ambiente ed Ecologia’ e del servizio ‘Interventi di tutela del cittadino’, mentre al dirigente Giovanni Natale vanno le deleghe dei ‘Servizi demografici’ e ‘Patrimonio e manutenzione’. Il Comune resta quindi con soli due dirigenti a 'sbrigare' una mole di lavoro non indifferente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iovino va via, il Comune resta con “soli” 2 dirigenti

CasertaNews è in caricamento