Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità Succivo

Del Prete presidente del presidio slow food dell'agro atellano

L'architetto subentra al dimissionario Coppola. Nominato anche il direttivo

Pasquale Del Prete è il nuovo presidente della condotta Slow Food ‘Agro Aversano Atellano’, che ha sede nel “Casale di Teverolaccio” a Succivo. Del Prete, architetto ed esperto di enogastronomia, succede al dimissionario Giovanni Coppola.

"L’impegno di Slow Food in questo territorio - ha dichiarato il neo presidente - sarà quello di collaborare con i piccoli produttori e allevatori per creare una rete tra loro e i ristoratori, testimoni della cucina buona, pulita e giusta. Vogliamo incentivare nelle nostre città - ha aggiunto Del Prete - i mercati della terra che si svolgono in tutta la Campania per proporre ai cittadini prodotti dei presidi Slow Food o di piccoli produttori. Cercheremo di coinvolgere le scuole per proporre incontri per una buona educazione alimentare e la realizzazione di orti didattici. Confidiamo - ha concluso - nella collaborazione degli enti locali per valorizzare insieme il nostro territorio”.

Del Prete sarà coadiuvato dal direttivo di condotta composto da Alfredo Oliva, Giovanni Coppola, Francesco Pascale e Sandra Pellino.

L’associazione Slow Food si pone come obiettivo la promozione del diritto a vivere il pasto innanzitutto come un piacere. Nata come risposta al dilagare del fast food, del cibo spazzatura e delle abitudini frenetiche della vita moderna, Slow Food studia, difende e divulga le tradizioni agricole ed enogastronomiche di tutto il mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Prete presidente del presidio slow food dell'agro atellano
CasertaNews è in caricamento