Si torna in aula per l'ultimo Consiglio dell'anno: 6 debiti fuori bilancio da approvare

La seduta convocata per il 30 dicembre: ci sono quattordici punti all'ordine del giorno

Ad Aversa si torna in aula per l'ultimo consiglio comunale del 2020. Il presidente dell'assise Carmine Palmiero ha invitato gli esponenti di maggioranza e di opposizione all'assemblea che si terrà in seduta pubblica (anche se l'ingresso all'aula non sarà consentito al pubblico per l'emergenza coronavirus) e in sessione straordinaria che si terrà a partire dalle ore 9,30 del 30 dicembre. La seconda convocazione è per il 31 dicembre allo stesso orario, ma con ogni probabilità i consiglieri comunali risponderanno all'appello della prima convocazione per evitare di 'inchiodarsi' in aula anche nel giorno di San Silvestro, considerato che i punti all'ordine del giorno sono ben quattordici.

La seduta consiliare sarà quasi completamente all'insegna della materia finanziaria. Dopo la discussione di mozioni ed interrogazioni si procederà alla ratifica di quattro variazioni di bilancio disposte con altrettante delibere della giunta guidata dal sindaco Alfonso Golia. Seguirà il riconoscimento di ben 6 debiti fuori bilancio e la comunicazione in merito al prelievo dal Fondo di Riserva. Successivamente il presidente del Consiglio, Carmine Palmiero discuterà sulla intervenuta relazione concernente l'attività di controllo interno dell'anno 2019. Infine i consiglieri saranno chiamati a votare la proposta di concessione ad uso gratuito al Comune di Carinaro della villa comunale in via Petrarca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento