menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Marcianise

Il Comune di Marcianise

Il Comune non paga le fatture e viene trascinato in tribunale

La Banca Farmafactoring chiede all'Ente di sborsare oltre 28mila euro

Il Comune di Marcianise non paga i debiti e viene trascinato in tribunale. La Banca Farmafactoring ha proposto un atto di citazione contro l'Ente guidato dal sindaco Antonello Velardi, innanzi al tribunale di Santa Maria Capua Vetere, al fine di ottenere la condanna al pagamento di diversi crediti dei quali è divenuta titolare in virtù dei contratti di cessione pro soluto (ovvero l'accordo tramite cui un soggetto trasferisce ad un altro il suo credito verso un debitore). Una brutta grana per il Comune, al quale viene chiesto di sborsare oltre 28mila euro, dovuti a fatture non pagate e a relativi interessi. Ed è per questo che la giunta comunale ha dato mandato all'avvocato Riccardo Ernesto Di Vizio di difendere l'Ente in giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento