Attualità Santa Maria a Vico

Spuntano 3 debiti fuori bilancio per l'ultimo consiglio comunale dell'anno

I consiglieri si riuniranno il 30 dicembre per il voto 'da remoto'

È stato convocato per mercoledì 30 dicembre l'ultimo consiglio comunale di Santa Maria a Vico per l'anno 2020, così come deciso a seguito della conferenza dei capigruppo tenutasi il 22 dicembre. Il presidente dell'assise Carmine De Lucia ha invitato gli esponenti di maggioranza e di opposizione all'assemblea che si terrà in sessione straordinaria da remoto (a causa dell'emergenza Covid) a partire dalle ore 18. La seconda convocazione è per il 31 dicembre allo stesso orario, ma con ogni probabilità i consiglieri comunali risponderanno all'appello del 30 dicembre. 

Dopo l'intervento del sindaco Andrea Pirozzi per una serie di comunicazioni, si procederà con un'interrogazione sul sistema di raccolta degli indumenti usati presente sul territorio comunale. Seguirà l'approvazione di tre debiti fuori bilancio relativi ad una sentenza del Tar Campania, una del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed un'altra della commissione tributaria provinciale di Caserta. Successivamente si passerà alla revisione periodica delle partecipazioni societarie nell'anno 2019.

All'ordine del giorno ci sarà anche l'approvazione del Piano economico finanziario per il ciclo di gestione integrata dei rifiuti; oltre alle approvazioni del regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del regolamento per il funzionamento della commissione sismica del Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spuntano 3 debiti fuori bilancio per l'ultimo consiglio comunale dell'anno

CasertaNews è in caricamento