menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Vaccini, De Luca sfida il generale Figliuolo: “No dosi per fasce d’età”

Il governatore: “Una cosa il rigore, altro è la stupidità”

Vincenzo De Luca non vuole seguire le regole dettate dal generale Figliuolo, commissario per la campagna vaccinale anti Covid in Italia. Il governatore della Campania lo ha affermato pubblicamente durante un’uscita pubblica a Benevento.

"La Campania è stata una regione tra le più rigorose d'Italia, ma una cosa è il rigore altro è la stupidità - ha dichiarato - Ho appena finito di parlare con il commissario Figliuolo al quale ho detto che una volta completati gli ultra ottantenni e i fragili noi non intendiamo procedere per fasce di età. Dedicheremo la struttura pubblica a curare i fragili e le persone anziane ma lavoreremo anche sui settori economici perché se decidiamo di andare avanti solo per fasce di età, quando avremo finito le fasce di età l'economia italiana sarà morta”.

Le parole di De Luca rilanciano un pensiero già espresso dal governatore nel corso della diretta su Facebook di venerdì scorso, quando ha rilanciato la necessità di iniziare a vaccinare soprattutto coloro che lavorano nelle località turistiche per poter accogliere i turisti nella prossima estate, che ormai si sta avvicinando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento