De Luca non molla: "Serve un lockdown totale". E s'appella al governo

Il governatore: "I dati attuali sul contagio rendono inefficace ogni tipo di provvedimento parziale"

Il presidente della Regione Vincenzo De Luca

Non basta il coprifuoco che partirà da stasera in Campania: il presidente della Regione Vincenzo De Luca chiede al Governo nazionale il lockdown totale. 

"I dati attuali sul contagio rendono inefficace ogni tipo di provvedimento parziale - spiega il governatore - E’ necessario chiudere tutto, fatte salve le categorie che producono e movimentano beni essenziali (industria, agricoltura, edilizia, agro-alimentare, trasporti). E' indispensabile bloccare la mobilità tra regioni e intercomunale. Non si vede francamente quale efficacia possano avere in questo contesto misure limitate. In ogni caso la Campania si muoverà in questa direzione a brevissimo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento