Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Fratelli d'Italia in spiaggia per spiegare il 'no' al Ddl Zan

L'iniziativa dei circoli di Casal di Principe e Villa Literno al Villaggio Coppola

Gli attivisti di Fratelli d'Italia in spiaggia

Domenica mattina presso il Lido Costa Blu del Villaggio Coppola a Castel Volturno, coordinati dalla dirigente provinciale di Fratelli d'Italia Lucia Cerullo, i circoli di Casal di Principe e Villa Literno, hanno fatto volantinaggio tra i bagnanti per spiegare i motivi del 'no' al Ddl Zan. 

"Fratelli d'Italia - spiegano gli attivisti - difende la libertà di espressione. Il vero obiettivo del Ddl Zan non è combattere le discriminazioni, ma introdurre un nuovo reato d’opinione. Il nostro ordinamento tutela già, oggi, qualsiasi tipo di offesa alla persona a prescindere da quale che sia il suo orientamento sessuale. Dunque non c’è nessun vuoto normativo da colmare". 

A sostegno dell’iniziativa Nazionale del partito anche GianMichele Castello, dirigente regionale Gioventù Nazionale, e Imma Diana della sezione di Villa Literno di Gioventù Nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia in spiaggia per spiegare il 'no' al Ddl Zan

CasertaNews è in caricamento