rotate-mobile
Attualità

Danni al sottopasso: il Comune incassa 6mila euro

A provocare il danneggiamento fu un incidente stradale avvenuto nell'ottobre dello scorso anno

Il Comune di Caserta incassa quasi 6mila euro per i danni causati al sottopasso Nardelli in via Ferrarecce. Il 19 ottobre dello scorso anno, infatti, gli agenti del comando di polizia municipale avevano accertato che a seguito di un incidente stradale si erano verificati danni al patrimonio comunale. Il Comune di Caserta, quindi, si è attivato per mettere in campo le adeguate procedure per il recupero di quanto determinato in danno del Comune. 

Veniva, pertanto, aperto un fascicolo per la procedura stragiudiziale con richiesta agli uffici competenti di predisporre la relativa istruttoria tesa al sopralluogo ed alla successiva quantificazione del costo per la riparazione del danno arrecato all’Ente. Acquisita la necessaria documentazione si provvedeva a predisporre diffida e messa in mora per il recupero delle spese sostenute dal Comune di Caserta per il danno arrecato, richiedendo all’interessato e per esso alla Compagnia di assicurazione garante del veicolo responsabile del danneggiamento, di versare il corrispettivo dovuto, come quantificato dagli uffici comunali in 5.850 euro. La compagnia assicurativa provvedeva al pagamento della somma richiesta ravvisando che la cifra era congrua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni al sottopasso: il Comune incassa 6mila euro

CasertaNews è in caricamento