rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

I Regi Lagni preoccupano dopo l'ondata di maltempo: si alzano i droni per verificare i danni

Il commissario del Consorzio di Bonifica: "Grande lavoro con gli altri Enti interessati"

Operatività straordinaria per far fronte all'emergenza maltempo. Promosso un tavolo di concertazione tra i sindaci dell'Agro Aversano con l'aggiunta del Comune di Castel Volturno, la Prefettura di Caserta, la Protezione civile, il Genio civile e la Regione Campania.

"La situazione di emergenza ha richiesto che ci fosse una sinergia tra gli Enti preposti e che l'aiuto provenisse da più punti - afferma Carlo Maisto commissario straordinario del Consorzio di Bonifica del Bacino inferiore del Volturno con l'appendice del Cab aurunco- anche con l'ausilio dei droni abbiamo preso coscienza della situazione che c'é nel Bacino del Volturno. Il livello dei Regi Lagni sta salendo in maniera preoccupante e le griglie ed i depuratori non sono nelle condizioni ottimali per far fronte a questo stato di crisi".

carlo maisto commissario consorzio bonifica volturno-2

L'obiettivo é la messa in sicurezza degli impianti già compromessi dall'incuria del tempo o dal pericoloso innalzamento creato dalle acque pluviali. L'allerta ha portato alla dichiarazione della operatività straordinaria sui territori colpiti dai disagi del maltempo. "La Regione Campania nella persona del vice presidente Bonavitacola ha mostrato una grande sensibilità allo stato di emergenza predisponendo accertamenti tecnici dei luoghi e manutentivi delle griglie e degli impianti - ha evidenziato l'ingegnere Maisto . Tutti gli enti preposti, con in testa il prefetto Raffaele Ruberto, si sono messi in moto per la risoluzione delle criticità riscontrate in questi giorni. Noi del Consorzio in un distorto immaginario collettivo siamo considerati l'anello più debole nella stima dei danni causati dal maltempo. Però questi danni non sono dovuti all'inefficienza del Consorzio di Bonifica che opera anche con gli esigui mezzi a disposizione. Ringrazio i dipendenti dell'intero consorzio che senza sosta lavorano per arginare lo stato di crisi ed alcuni richiamati dalle ferie stanno apportando il loro contributo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Regi Lagni preoccupano dopo l'ondata di maltempo: si alzano i droni per verificare i danni

CasertaNews è in caricamento