Dalla Costiera a Caserta: tappa all'ombra della Reggia per la carovana del Registro Mercedes

Caserta - Si è concluso ieri, a due passi dalla Reggia di Caserta, il raduno nazionale del Registro Italiano Mercedes («La costiera Amalfitana e Capri»,  Evento  Asi - Trofeo Marco Polo) con l’accoglienza sul territorio casertano da parte di Aci...

mercedes reggia aci

Si è concluso ieri, a due passi dalla Reggia di Caserta, il raduno nazionale del Registro Italiano Mercedes («La costiera Amalfitana e Capri», Evento Asi - Trofeo Marco Polo) con l’accoglienza sul territorio casertano da parte di Aci Storico ed una visita a Palazzo Reale dei partecipanti alla kermesse, accompagnati dal presidente dell’Automobile Club Caserta, Antonello Salzano. Le auto storiche hanno fatto bella mostra all’ombra della Reggia attirando tante persone e incuriosendo altrettanti passanti e appassionati. I guidatori delle Mercedes hanno potuto godere delle prelibatezze gastronomiche del Casertano in un locale del centro dove c’è stato uno scambio di omaggi (il crest ufficiale dell’Aci e un orologio del Registro Mercedes) tra il presidente dell’Aci Caserta e i presidenti del Registro e Asi. L'Automobile Club, in persona dell'avvocato Salzano, ha inoltre omaggiato i partecipanti di diverse copie del volume di Nando Astarita sulla storia della Reggia di Caserta. «Ancora una volta – ha affermato il presidente Salzano – l'Automobile Club Caserta mantiene fede al suo ruolo di volano dell'economia portando a Caserta il fiore del collezionismo italiano ed internazionale oltre a dimostrare il proprio ruolo centrale nel mondo della passione automobilistica». La presenza attiva dei dei vigili urbani ha garantito, inoltre, l'ottima riuscita della manifestazione. (Antimo Raucci)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento