Il sindaco ordina la rimozione delle macerie a 7 mesi dal crollo dell'ex scuola

Golia firma l'ordinanza: "Lavori da eseguire ad horas in piazza Marconi"

Il crollo del palazzo in piazza Marconi avvenuto a dicembre del 2019

Ad un mese dal dissequestro dell’area di piazza Marconi ad Aversa interessata dal crollo dell’ex scuola Cimarosa, arriva una nuova ordinanza del sindaco Alfonso Golia per la rimozione delle macerie.

Secondo quanto stabilito all'interno dell'ordinanza (numero 138/2020) firmata dal primo cittadino, i frati minori conventuali appartenenti alla Curia di Napoli (proprietari del palazzo crollato a dicembre del 2019) dovranno provvedere "ad horas e comunque non oltre dieci giorni dalla notifica dell'ordinanza e previa comunicazione all'ufficio tecnico del Comune e al Comando di polizia municipale, ad esguire i lavori necessari alla rimozione di ogni detrito, maceria presente nell'area pubblica occupata presso il fabbricato sito in piazza Marconi, angolo vicolo San Girolamo".

Le macerie in strada e il tetto penzolante: ecco quello che resta dell'ex scuola

Gli interventi dovranno essere eseguiti sotto la sorveglianza e la direzione di un tecnico abilitato, il quale al termine dei lavori dovrà produrre la certificazione di puntuale adempimento. Per l'esecuzione dei lavori dovrà essere inoltre nominata un'impresa fornita di regolare Durc (documento unico di regolarità contributiva) adottando tutti gli accorgimenti in rispetto delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Intanto sul crollo di parte del palazzo di proprietà dei frati minori conventuali appartenenti alla Curia di Napoli proseguono le indagini della Procura di Napoli Nord per verificare eventuali responsabilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento