Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Pontelatone

Crolli nell'area archeologica, ora arrivano le ‘sbarre’

Soprintendenza e Comune stilano un cronoprogramma di interventi urgenti per il ripristino dei luoghi

Il commissario straordinario del Comune di Pontelatone, Savina Macchiarella, ha convocato una riunione operativa con la Soprintendenza, al fine di individuare percorsi condivisi volti alla messa in sicurezza dell'area archeologica di “Trebula Balliensis”. E' quanto emerge dalla nota di risposta inviata alla deputata 5 Stelle Margherita Del Sesto che lo scorso 27 gennaio aveva chiesto informazioni urgenti circa i recenti crolli di una sezione delle antiche murature perimetrali del sito archeologico.

Al sopralluogo, svoltosi lo scorso 2 febbraio, hanno partecipato, oltre al commissario prefettizio, al comandante della Polizia Locale ed al responsabile dell’Ufficio Tecnico comunale, lo stesso soprintendente e i funzionari del predetto ufficio. Al termine dell’ispezione è stato redatto un cronoprogramma di interventi urgenti per il ripristino dei luoghi. In particolare, l’area verrà transennata e saranno apposti cartelli che segnaleranno il pericolo per la pubblica e privata incolumità. Inoltre, sono stati presi contatti con la Comunità Montana “Monte Maggiore”, nel cui ambito ricade il Comune di Pontelatone, per porre in essere interventi di decespugliamento dell’area.

Su suggerimento dei tecnici della Soprintendenza, è stato stabilito di redigere un progetto preliminare, con relativo quadro economico per il restauro della sezione muraria, da inviare alla Regione Campania per l’ottenimento di un contributo a far valere sui fondi per i lavori di somma urgenza. "Sono particolarmente soddisfatta – dichiara Margherita Del Sesto – della tempestività con la quale sia il commissario che la Soprintendenza, abbiano deciso di intervenire per valutare l’entità del danno e programmare le azioni di restauro della sezione muraria danneggiata. Confido nella sensibilità dei responsabili di settore dell’ente regionale – conclude la deputata – affinché possano stanziare, prontamente, i fondi necessari per i lavori di somma urgenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolli nell'area archeologica, ora arrivano le ‘sbarre’

CasertaNews è in caricamento