rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità Maddaloni

Crisi al Villaggio dei Ragazzi: ricorso in Cassazione

Impugnato il provvedimento del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere che aveva rigettato il piano di rientro

Il Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni ricorre in Cassazione contro il provvedimento del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che l'aveva esclusa dalla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento.

A renderlo noto è la stessa Fondazione che annuncia la fissazione dell'udienza, al prossimo 4 giugno, dinanzi alla Suprema Corte del ricorso Commissario Straordinario dell’Ente, Felicio De Luca, contro il provvedimento del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere di rigetto del “Piano di rientro”.

Con il provvedimento di rigetto, si ricorda, il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in parziale difformità con una sua precedente sentenza emessa in data 26 agosto 2014, stabilì che la Fondazione, svolgendo attività imprenditoriale privata, non potesse ritenersi esclusa dall’area di fallibilità e, di conseguenza, avvalersi della procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, bensì dovesse accedere alle procedure fallimentari ordinarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi al Villaggio dei Ragazzi: ricorso in Cassazione

CasertaNews è in caricamento