Crisi in maggioranza, tre consiglieri abbandonano il sindaco

Tuozzi, Marrese e Nicolò: "Ufficializziamo presa di distanze da questa amministrazione"

Il sindaco Antonio Russo

La nomina alla carica di assessore comunale di Alessio Simonelli apre la crisi in maggioranza a Carinola.

"E’ necessario ricordare che in due documenti distinti, l’uno a firma Tuozzi, Marrese e Nicolò, l’altro a firma Partito Democratico unitamente al Gruppo Consiliare si rendeva noto il pensiero dei sottoscrittori per la soluzione della crisi che non poteva prescindere da un confronto tra le forze politiche a sostegno della maggioranza e la redazione di un programma di fine legislatura - si legge in una nota - A fronte di ciò il Sindaco ha ritenuto ancora una volta disattendere tali richieste e senza alcun preavviso provvedere all’integrazione parziale della Giunta Comunale, Organo Istituzionale di vitale importanza, le cui motivazioni a supporto del decreto di nomina destano forti perplessità soprattutto da un punto di vista politico. Allo stato tale comportamento ha aggravato ulteriormente la soluzione della crisi. Pertanto, fermo restando quanto richiesto, con la presente i sottoscritti ufficializzano le distanze dall’attuale amministrazione Comunale, continuando a svolgere il ruolo assegnato dal Popolo Carinolese con lo stesso impegno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento