Crisi in maggioranza dopo la revoca dell'assessore: "Il sindaco deve dimettersi"

L'affondo di Sorvillo, Tuozzi, Marrese e Nicolò contro il primo cittadino Antonio Russo

Il sindaco Antonio Russo

"Il comportamento tenuto da noi consiglieri comunali, supportato da atti ufficiali, dimostra senza alcun dubbio che la crisi in maggioranza non è stata voluta da noi e che ci siamo adoperati per risolverla. Non siamo interessati alle poltrone". I consiglieri comunali di Carinola Maria Sorvillo, Giuseppina Tuozzi, Antimo Marrese e Mario Nicolò intervengono ancora una volta sulla crisi in maggioranza aperta dopo la revoca dello stesso Marrese dalla carica di assessore da parte del sindaco Antonio Russo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo più volte richiesto al sindaco, anche tramite l’interlocuzione con il presidente del Consiglio Antonella Migliozzi, per un confronto sull’argomento senza avere risposta - sottolineano - Allo stato dei fatti, considerato che il sindaco non ha più la maggioranza che lo sosteneva, ribadiamo la volontà alla soluzione della crisi che per noi non può prescindere da un percorso naturale: dimissioni del primo cittadino, convocazione da parte di quest’ultimo dei gruppi che sostenevano la maggioranza, redazione di un programma da portare in consiglio comunale la cui approvazione traghetterà l’amministrazione fino alla fine della legislatura". "Noi continueremo a svolgere il nostro ruolo nell’interesse della comunità", concludono Sorvillo, Tuozzi, Marrese e Nicolò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano non sfonda a Caserta nonostante i big. Zinzi è il più votato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento