Attualità

Imprese ‘in ginocchio’ per l’emergenza, Santillo: "Alleggerite l'Imu"

La consigliera provinciale scrive al sindaco Mirra e al presidente Magliocca: chiesto anche di eliminare totalmente la Tosap per tutto il periodo estivo

La consigliera provinciale Gabriella Santillo

La consigliera provinciale di Fratelli d’Italia Gabriella Santillo, delegata tra l’altro al Commercio e alle Attività Produttive, di concerto con il commissario provinciale Marco Cerreto, ha sottoposto al sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio MIrra e al presidente della Provincia Giorgio Magliocca una proposta di indirizzo da inviare a tutti i sindaci dei 104 comuni di Terra di Lavoro sull’alleggerimento della pressione tributaria in vista della ripartenza legata alla fase 2 dell’emergenza Covid-19.

“Le micro, medio e grandi imprese del territorio sono in ginocchio, sull’orlo del baratro: il nostro ruolo istituzionale che rivestiamo, al di là dei partiti di appartenenza, ci impone l’obbligo di sostenere imprenditori, commercianti e più in generale i cittadini dell’intera provincia di Caserta, in una crisi sanitaria, economica e sociale senza precedenti. Prendendo spunto dal virtuoso sindaco di Fratelli d’Italia di Prata Sannita Damiano De Rosa, invito il presidente Magliocca a dare un indirizzo ai sindaci al fine di ridurre l’aliquota e a slittare il pagamento della Super Imu 2020 al mese di dicembre e di eliminare totalmente la Tosap per tutto il periodo estivo. Sarebbe un segnale molto apprezzato che influirebbe non poco sull’economia del territorio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprese ‘in ginocchio’ per l’emergenza, Santillo: "Alleggerite l'Imu"

CasertaNews è in caricamento