rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Aversa

Tra tensioni e notifiche mancano i numeri: solo un miracolo può salvare Golia

La maggioranza qualificata per l'approvazione del piano di riequilibrio e del rendiconto non ci sarà in aula. Il dissesto finanziario sembra essere decretato

Giornata cruciale per l’amministrazione Golia. È in programma per oggi pomeriggio - sabato 18 marzo - alle 16 il consiglio comunale per l’approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale e del rendiconto 2022. Il consiglio di oggi, in prima convocazione, necessita, per essere valido, della maggioranza qualificata. In pratica dovranno rispondere all’appello 13 consiglieri comunali. Difficile che questo possa accadere considerando la (quasi) scontata assenza dei consiglieri Olga Diana e Francesco Forleo del gruppo dei Moderati. Domenica, invece, in seconda convocazione basta che 8 consiglieri rispondano ‘presente’ anche se per approvare il rendiconto finanziario occorrono comunque 13 voti favorevoli.

Il nodo notifiche

Sarebbero quattro i consiglieri comunali (tutti di minoranza) che non sarebbero stati informati formalmente, ovvero attraverso una notificazione, del consiglio comunale di oggi. Questa situazione rende il consiglio annullabile. Qualora dovesse tenersi, infatti, i consiglieri cui non è stata notificata la convocazione sarebbero pronti a rivolgersi alla giustizia amministrativa per annullare le eventuali deliberazioni adottate.

I Moderati

Ieri è mancato il numero legale al consiglio per l’assenza dei consiglieri Forleo e Diana (Fiorenzano è arrivato in ritardo). Il sindaco Alfonso Golia, infatti, può contare su una maggioranza risicata con un solo consigliere in più. Ognuno, quindi, è indispensabile. I consiglieri del gruppo dei Moderati non sono intervenuti ufficialmente anche se hanno fatto sapere di essere stati assenti al consiglio di venerdì a causa di"impegni precedentemente presi”. L’ultima dichiarazione ufficiale risale a giovedì quando hanno fatto sapere di attendere “dal Sindaco l’esito di un incontro chiarificatorio sull’agire amministrativo avuto il 2 Marzo”. (f. p.)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra tensioni e notifiche mancano i numeri: solo un miracolo può salvare Golia

CasertaNews è in caricamento