menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tanti i negozi sfitti a Caserta

Tanti i negozi sfitti a Caserta

Crisi centri commerciali, un piano per "intercettare" nuovi negozi

L'indiscrezione sul commercio in centro storico. Agevolazioni e zona franca al vaglio

Un piano per ravvivare il commercio del centro storico "sfruttando" la crisi dei Centri Commerciali, che anche dopo la riapertura dovranno osservare un contingentamento degli ingressi. E' quello a cui sta lavorando il Comune di Caserta che sta cercando di intercettare grossi marchi da allocare nei numerosi negozi vuoti del centro cittadino, in primis quelli di corso Trieste. 

L'indiscrezione è trapelata a margine dell'incontro tra l'assessore Emiliano Casale ed i commercianti che aveva ad oggetto questioni imminenti come la rimodulazione dei canoni per l'occupazione di suolo pubblico e della Tari, per i mesi di chiusura. 

L'ipotesi, al momento ancora in fase embrionale, sarebbe quella di attirare grossi brand provando ad attuare politiche a vantaggio del commercio con agevolazioni sul medio-lungo periodo. Una strada poco percorribile considerando, però, che il Comune di Caserta è in dissesto. Altra questione sul piatto, però, potrebbe essere quella dell'istituzione di una zona franca. Insomma, staremo a vedere.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento