Attualità

La Provincia pronta ad un'intesa con 'Assovoce', Crisci: "Chi aiuta le famiglie va sostenuto"

Il consigliere provinciale: "Chiederò un tavolo istituzionale per firmare un protocollo d'intesa"

Pasquale Crisci con le referenti di Assovoce

La Provincia di Caserta decide di sostenere le iniziative di ‘Assovoce’ e promuoverà un protocollo d’intesa con la Regione per dare man forte all’associazione. E’ quanto emerso dall’incontro tenuto stamattina negli uffici nella ex Saint Gobain a cui ha partecipato il consigliere provinciale Pasquale Crisci, la vice presidente di Assovoce Tina Caputo e la consigliera del direttivo Michela Pirozzi.

“Ho apprezzato molto l’anima battagliera di Assovoce e pertanto sarò in prima linea per portare avanti un tavolo istituzionale per dare una forte mano a questa organizzazione, anche perché rappresenta 42 associazioni del territorio casertano, tutte impegnate nel sociale con vari progetti, tra questi  il “buono a rendere”. E’ strano che gli ambiti territoriali non abbiano, in alcun modo, fatto alcuna azione a favore di Assovoce. Chiederò un ulteriore tavolo istituzionale per firmare fin da subito un protocollo d’intesa con la Provincia e la Regione per dare man forte a questa realtà che sposa le difficoltà delle famiglie 365 giorni all’anno, non solo con buoni spesa ma con una vera e propria organizzazione con supporto psicologico, legale, educativo e formativo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia pronta ad un'intesa con 'Assovoce', Crisci: "Chi aiuta le famiglie va sostenuto"

CasertaNews è in caricamento