Costi della politica, approvati gli "stipendi" di sindaco e assessori

Indennità da 2788 euro al mese per Branco al gettone da 20 euro per i consiglieri comunali

Luca Branco

Approvate le indennità di funzione per il sindaco, gli assessori ed i consiglieri comunali di Capua. 

Il dirigente del settore finanziario Luigi D'Aquino, con una propria determina resa nota alla vigilia di Ferragosto, ha fissato lo stipendio ed i gettoni di presenza per la nuova amministrazione comunale. Secondo quanto si apprende al sindaco Luca Branco spetterà un'indennità mensile di 2788 euro, per il vice sindaco Pasquale Frattasi lo stipendio ammonta a 1533 euro; assessori e presidente del consiglio comunale, invece, percepiranno un'indennità di carica da 1255 euro al mese. Meno esorbitanti le somme per i consiglieri: 20 euro per ogni seduta consiliare e 16 euro per il gettone di partecipazione alle commissioni (in seguito alla riduzione per l'aumento dei componenti fissato dallo stesso Consiglio Comunale nel 2014).

Le indennità, inserite nel rendiconto di gestione approvato dal Commissario a metà maggio, avranno validità fino alla fine dell'anno.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

Torna su
CasertaNews è in caricamento