Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

La corsa al vaccino: 8mila prenotazioni per Pfizer bruciate in 10 minuti

Già esauriti i posti per il week end. C'è anche una fascia in overbooking

Dieci minuti. Tanto è bastato per chiudere le prenotazioni per il 'Pfizer week end' organizzato dall'Asl di Caserta per sabato e domenica.

In questo breve lasso di tempo, la piattaforma dell'azienda sanitaria guidata dal direttore generale Ferdinando Russo ha raccolto le 8mila adesioni per il fine settimane, con la messa a disposizione di 8mila dosi di vaccino Pfizer per tutti coloro che hanno dai 40 anni in su. C'è anche una piccola fetta di utenti che è andata in 'overbooking' e che adesso l'Asl dovrà gestire. 

I cittadini, dunque, hanno ancora una volta risposto velocemente alla disponibilità di vaccini messa a disposizione dall'azienda sanitaria che sta cercando in tutti i modi di "ampliare l'offerta" ed arrivare anche a coloro che, nelle scorse settimane, hanno rifiutato AstraZeneca.

I numeri della campagna vaccinale in provincia di Caserta, comunque, restano buoni. Ad oggi risultato somministrate in totale poco meno di 440mila dosi (311mila solo prima, 126mila anche seconda). Ci sono oltre 38mila ultra ottantenni vaccinati, quasi 60mila nella fascia 70-79 anni, poco più di 64mila mila tra i 60 ed i 69 anni, più di 70mila tra i 50 ed i 59 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La corsa al vaccino: 8mila prenotazioni per Pfizer bruciate in 10 minuti

CasertaNews è in caricamento