rotate-mobile
Attualità Mondragone

Coronavirus, l'allarme a Mondragone: "Traffico in strada, situazione fuori controllo"

Il gruppo di Resistenza democratica: "La circolazione è quella tipica di un qualsiasi giorno"

"In un momento di estrema delicatezza per il Paese intero, in cui viene chiesto ai cittadini di osservare le misure contenute nei recenti provvedimenti adottati a livello centrale e regionale per contrastare l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, duole constatare che a Mondragone la situazione è tecnicamente fuori controllo". Lo denuncia in una nota il gruppo di Resistenza Democratica che alle scorse elezioni comunali ha sostenuto la candidatura di Antonio Patalano

"Si osservano - continua la nota - in corrispondenza di alcune zone cittadine, una serie di comportamenti assolutamente contrari ad ogni regola di cautela imposta dall’emergenza. In particolare in via Vecchia Starza, nel quartiere Crocelle e lungo un tratto rilevante di via Domitiana e di Viale Margherita, si registra la presenza di un consistente traffico auto (è stato segnalato tra l’altro un transito di furgoni con la presenza di persone costipate all’interno, probabilmente prelevate per andare a svolgere attività agricole). Dunque la circolazione sembra essere quella tipica di un qualsiasi giorno lavorativo: giovani che guidano motocicli senza alcuna protezione, anziani che comodamente passeggiano per strada e sin anche alcune manifestazioni religiose, tenutesi negli scorsi giorni, hanno visto una partecipazione di persone sproporzionata rispetto alla situazione emergenziale che stiamo vivendo. Resistenza Democratica intende segnalare a tutte le autorità competenti questo tipo di comportamenti penalmente rilevanti ed altamente pericolosi per la salute pubblica. Intende farlo per tutelare coloro che, con grandi sacrifici economici e relazionali, stanno adempiendo a ciò che gli viene chiesto in questo momento cosi drammatico per il Paese e per la nostra comunità, evitando spostamenti non necessari e limitandoli a situazioni di effettiva necessità. Invita la cittadinanza a ristabilire un senso di “comunità” evitando egoismi che, in vista di un probabile innalzamento del livello di contagio del virus nei prossimi giorni, metterebbero in serio pericolo la salute di tutti ed in grave crisi il Sistema Sanitario Nazionale- Chiede alle Istituzioni cittadine di adoperarsi più efficacemente nelle azioni di controllo del territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'allarme a Mondragone: "Traffico in strada, situazione fuori controllo"

CasertaNews è in caricamento