Coronavirus, test sierologici a San Nicola la Strada

Il Comune selezionato per l’indagine sulla sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-COV-2 promossa dall’Istat e dal Ministero della Salute

Ci saranno anche gli abitanti di San Nicola la Strada fra gli 11mila residenti in Campania, che collaboreranno all’indagine sulla sieroprevalenza dell’infezione da virus SARS-COV-2 promossa dall’Istat e dal Ministero della Salute. L’attività sarà svolta dal personale del Comitato di Maddaloni della Croce Rossa Italiana che nei giorni 5 e 6 giugno prossimi dalle 9 alle 13 e poi dalle 15 alle 17, sarà presente con un poliambulatorio mobile in via Paul Harris, nei pressi dello stabile che ospita il Comando della Polizia Municipale ed il Nucleo Comunale dei Volontari della Protezione Civile.

L’iniziativa che coinvolge l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Vito Marotta, fu preannunciata durante l’ultima riunione del Coc (Centro Operativo Comunale) dalla consigliera comunale Michela Papa. L’obiettivo dell’indagine consiste nel fotografare lo stato immunitario della popolazione, appurare, quante persone hanno sviluppato gli anticorpi al Coronavirus, anche in assenza di sintomi. Attraverso l’indagine si otterranno informazioni necessarie per stimare le dimensioni e l’estensione dell’infezione nella popolazione e descriverne la frequenza in relazione ad alcuni fattori quali il sesso, l’età, la regione di appartenenza e l’attività economica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le informazioni raccolte saranno essenziali per orientare politiche a livello nazionale e regionale pe regolare le misure di contenimento del contagio. Le persone interessate verranno contattate telefonicamente sulla scorta di 6 fasce stabilite dall’Istat, il test sarà gratuito, i dati raccolti saranno consegnati a cura della Croce rossa Italiana, alla banca biologica dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento