Indagine sierologica a Carinaro, 50 cittadini sottoposti al test

Stamattina la Croce Rossa sarà in piazza Trieste per l'indagine da virus Sars-Cov-2 promossa dall’Istat e dal Ministero della Salute

Ci saranno anche circa 50 cittadini di Carinaro fra gli 11mila residenti in Campania che collaboreranno all’indagine sulla sieroprevalenza dell’infezione da virus Sars-Cov-2 promossa dall’Istat e dal Ministero della Salute. L’attività sarà svolta dal personale del Comitato di Caserta della Croce Rossa Italiana.

L’obiettivo dell’indagine consiste nel fotografare lo stato immunitario della popolazione, appurare, quante persone hanno sviluppato gli anticorpi al coronavirus, anche in assenza di sintomi. Attraverso l’indagine si otterranno informazioni necessarie per stimare le dimensioni e l’estensione dell’infezione nella popolazione e descriverne la frequenza in relazione ad alcuni fattori quali il sesso, l’età, la regione di appartenenza e l’attività economica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tale riguardo, la Croce Rossa Italiana ha preventivamente contattato, tramite i comitati regionali, i cittadini che si sottoporranno ai prelievi sierologici. Il servizio sarà svolto con l’utilizzo di una o più ambulanze quale punto di prelievo ed un gazebo, posizionati in piazza Trieste, nella giornata di oggi (giovedì ‪4 giugno) dalle ore 9 alle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • “Stop alla vendita di alcol da asporto dalle 22”. De Luca firma la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento