Attualità

Commercio, stop alla Tari per il periodo di chiusura. Bloccato il rilascio di nuove autorizzazioni

Il sindaco Pacifico: "Esonero esteso anche ai titolari di stabilimenti balneari se non apriranno"

Il sindaco di Mondragone Virgilio Pacifico

Il sindaco di Mondragone Virgilio Pacifico annuncia una serie di prime misure a sostegno dei commercianti che sono stati costretti alla chiusura, per effetto di disposizioni del governo centrale, a causa dell’epidemia da Coronavirus. Ecco il primo elenco di misure messe in campo: sospensione del regolamento tributario e cioè del regolamento che condiziona il rilascio di autorizzazioni commerciali, nonché di concessioni commerciali e demaniali, alla regolarità tributaria. Questo regolamento sarà sospeso e rientrerà in vigore il primo gennaio 2021. Inoltre cìè l'esonero dalla Cosap (canone di occupazione suolo pubblico) fino al 31 dicembre e l'esonero dal pagamento della TARI per le attività che sono state chiuse durante l’emergenza Covid-19 per decisione del governo centrale e limitatamente al periodo di chiusura delle relative attività con la precisazione che detto esonero sarà esteso anche ai titolari di stabilimenti balneari laddove a questi non dovesse essere consentita l’apertura durante il periodo estivo per la permanenza dell’emergenza e sulla base di disposizioni nazionali. "Stiamo valutando di mettere in campo eventuali contributi economici ma questa decisione è subordinata ad aperture di credito da parte del governo centrale di cui siamo in fiduciosa attesa" ha concluso il sindaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio, stop alla Tari per il periodo di chiusura. Bloccato il rilascio di nuove autorizzazioni

CasertaNews è in caricamento