menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ernesto Ferrante ha attaccato il sindaco Guida

Ernesto Ferrante ha attaccato il sindaco Guida

"Guida emana ordinanze contro quelle di De Luca", la denuncia dei 5 consiglieri di minoranza

Il sindaco ha ordinato la chiusura alle 18 per i negozi di alimentari e tabacchi non seguendo le direttive del presidente della Regione che ha chiesto di non creare confusione negli orari

Il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca è stato chiaro: “Si invitano i Comuni della regione a non introdurre limitazioni agli orari di apertura degli esercizi commerciali di vendita al dettaglio di alimenti e di altri beni di prima necessità”. L’indicazione, però, sarà "sfuggita" al sindaco di Cesa Enzo Guida che con l’ordinanza numero 20 ha imposto l’orario di vendita dalle 8 alle 18 per esercizi commerciali e tabacchi chiudendo anche le stesse attività nei giorni festivi e di domenica. E non è mancata la dura presa di posizione dei consiglieri comunali di minoranza. “Proprio qualche ora fa il governatore Vincenzo De Luca ha invitato i primi cittadini campani a "non introdurre limitazioni agli orari di apertura degli esercizi commerciali di vendita al dettaglio di alimenti ed altri beni di prima necessità", hanno detto i consiglieri Ernesto Ferrante, Luigi De Angelis, Carmine Alma, Raffaele Bencivenga e Amelia Bortone. Ed ancora: “Il presidente della Regione Campania si è espresso anche sui provvedimenti già adottati chiedendo ai primi cittadini di revocarli “al fine di garantire ai cittadini di accedere con continuità a detti servizi essenziali e di evitare assembramenti e file nei pressi e all'interno degli esercizi medesimi”. Per questo i consiglieri comunali di minoranza si augurano che “Guida accolga tale invito e revochi un'ordinanza che, a nostro avviso, oltre a non portare benefici, avrà l'effetto di creare confusione ed assembramenti. Le limitazioni introdotte dai decreti del governo centrale e dalle ordinanze del presidente della Regione Campania, sono già tante e più che sufficienti. Bisogna evitare dannose sovrapposizioni a livello comunale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento