Slitta la riapertura delle scuole in Campania: in classe dall'11 gennaio

L'ufficializzazione in una nota dell'Unità di Crisi

L'Unità di Crisi della regione Campania si è riunita per un'analisi dettagliata dei dati epidemiologici in relazione alla possibilità di un ritorno in presenza a scuola al termine delle vacanze natalizie.

Sulla base di tale analisi e della relazione che confluirà in un'ordinanza entro la mattinata di mercoledì, è stato deciso che le scuole in Campania riapriranno in presenza lunedì 11 gennaio 2020.

“In quella data - si legge in una nota dell’Unità di Crisi - potranno tornare in classe gli alunni della scuola dell'infanzia e delle prime due classi della scuola primaria, esattamente com'era prima della chiusura delle scuole per la pausa natalizia. A partire dal 18 gennaio sarà valutata dal punto di vista epidemiologico generale, la possibilità del ritorno in presenza per l'intera scuola primaria, e successivamente, dal 25 gennaio, per la secondaria di primo e secondo grado".

Per giovedì 7 e venerdì 8 gennaio viene confermata la ripartenza con la didattica a distanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento