rotate-mobile
Attualità Marcianise

Impennata di contagi. "Subito riunione con Asl, farmacie e laboratori"

La proposta presentata dal consigliere comunale di “Marcianise Terra di Idee", Alessandro Tartaglione

Una riunione con farmacisti, gestori dei laboratori di analisi, parafarmacie e Asl per rafforzare i servizi sanitari in città ed evitare le lunghe code che si sono registrate nelle ultime settimane, specie nei festivi. E’ la proposta che il consigliere comunale di “Marcianise Terra di Idee", Alessandro Tartaglione, ha portato presso la IV Commissione Consiliare da sottoporre all’amministrazione comunale.

“Queste ultime settimane - spiega Tartaglione - sono state caratterizzate da un superlavoro da parte di chi opera nel settore sanitario, pubblico e privato, per via della pandemia. A tutti va il mio ed il nostro ringraziamento. Tuttavia, il sommarsi dell’attività ordinaria con l’attività straordinaria dovuta al moltiplicarsi dei casi di covid, ha prodotto, specie nei giorni festivi, lunghe code alle farmacie. L’idea è quella di evitare di stressare un solo punto farmaceutico ed attivarne almeno un paio proprio durante i festivi oltre a prevedere una turnistica in quei giorni anche per i laboratori di analisi e parafarmacie per l’erogazione di test anti covid (antigienici e molecolari)”.

"In questo modo - continua il consigliere Alessandro Tartaglione - si verrebbe fattivamente incontro alle esigenze degli ammalati e dei loro congiunti. Inoltre, per quanto riguarda i tamponi, si potrebbe prevedere un’unità mobile dell’ASL nei festivi e prefestivi”. “Per questo motivo - conclude l’esponente di minoranza - si invita il sindaco e l’amministrazione comunale a convocare i soggetti prima elencati per chiedere loro uno sforzo ulteriore al fine di superare con meno disagi questa particolare fase emergenziale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impennata di contagi. "Subito riunione con Asl, farmacie e laboratori"

CasertaNews è in caricamento