menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il direttore della Caritas di Caserta, don Antonello Giannotti

Il direttore della Caritas di Caserta, don Antonello Giannotti

Coronavirus, imprenditori donano alla Caritas cibo per i bisognosi

Nasce una rete alimentare di supporto all'organismo pastorale diretto da don Antonello

Data l’evidenza dell’impatto sociale a causa dell’espandersi dei contagi da coronavirus, in uno stato globale di emergenza sanitaria, la Caritas Diocesana Organismo Pastorale della città di Caserta, guidata da don Antonello Giannotti in sinergia con i suoi collaboratori, sta prendendo in carico l’urgenza alimentare dei bisognosi fornendo risposte efficaci ed efficienti rispetto alle risorse disponibili.

Negli ultimi giorni, infatti, è nata una rete alimentare caritatevole del tutto informale per andare incontro alle esigenze di coloro che in questo momento di forte difficoltà necessitano di ulteriore attenzione. Il servizio, già operativo, rappresenta una preziosa forma di carità fondata su un sistema di aiuto alimentare possibile grazie a tanti piccoli e medi imprenditori del mondo enogastronomico e alimentare della provincia di Terra di Lavoro, che in queste ore stanno donando in beneficenza alla Caritas Caserta i prodotti d’eccellenza delle loro attività produttive.

Si va dal pane alla pizza, dalla mozzarella alla ricotta che la Caritas, attraverso i volontari, mette a disposizione di tutti gli homeless ospitati presso Casa Emmaus, Fondazione Iacometti onlus, associazione 'L’Angelo degli Ultimi' e Opera San Pio, al fine di consolidare il recupero, la raccolta e la distribuzione di beni alimentari destinati a persone indigenti.

CARITAS rete-2

L’iniziativa, svolta come azione di solidarietà sociale, si avvale di un’intensificazione delle prassi igieniche ordinarie per ottenere i più alti livelli di sicurezza sia alimentare che delle persone, nel rispetto di tutte le disposizioni governative. Il direttore Caritas Diocesana di Caserta, don Antonello Giannotti, ringrazia tutti i commercianti e gli imprenditori del settore eno-gastonomico e agro-alimentare che anonimamente si stanno rendendo attivamente operatori di misericordia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento