menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Polo della Qualità a Marcianise

Il Polo della Qualità a Marcianise

Coronavirus, Cambiamo Marcianise: "Una struttura sanitaria nel Polo della Qualità"

La proposta di Zarrillo al commissario Lastella: "Potrebbe ospitare fino a 1000 persone"

La paura, l’incertezza e lo smarrimento che scaturiscono dalla lettura dei dati giornalieri circa la diffusione del Covid-19 crea nelle persone sempre più ansia perché la portata dei contagi potrebbe aumentare. Per questo, in caso la situazione dovesse peggiorare, che il gruppo Cambiamo Marcianise ha lanciato la proposta di allestire una struttura sanitaria di supporto nel Polo della Qualità. 

"Con il Decreto Cura Italia – esordisce Antimo Zarrillo, già consigliere comunale di Marcianise - le Prefetture potranno requisire strutture alberghiere e altri immobili con analoghe caratteristiche di idoneità, per ospitarvi le persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare". In alberghi e altre strutture, infatti,  potranno essere sistemati i malati che hanno superato la fase più acuta e che, per ragioni di prudenza, non possono tornare presso le loro abitazioni.

"Il Dipartimento Salute e Lavori Pubblici di Cambiamo Marcianise – continua Zarrillo - lancia la proposta di allestire il Polo della Qualità come struttura di supporto sanitario da utilizzare per questa pandemia. È una struttura completamente autonoma dal punto di vista energetico, idrico, dislocata peraltro in un punto strategico, che potrà ospitare circa 1000 pazienti. Se in Lombardia stanno approntando l’ex fiera di Milano per arginare l’emergenza non vedo perché l'ipotesi di un ospedale al Polo della Qualità non possa realmente concretizzarsi. Questa è l’ulteriore proposta che suggeriremo al Commissario Cittadino - conclude Zarrillo - dichiarandoci disponibili, come finora abbiamo fatto per le altre iniziative intraprese, a lavorare su questo importante progetto con tutte le nostre professionalità perché siamo certi che la momentanea riconversione di una struttura del genere potrebbe dare un valido supporto a tutta la provincia in questo difficilissimo momento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento