Passeggiate, jogging e asporto: le nuove regole per cittadini e commercianti

L'ordinanza di De Luca che allenta le misure anti-contagio. Al via lo studio per far ripartire anche ai mercati

Il governatore Vincenzo De Luca

Passeggiate anche lontano da casa, jogging mattutino, anche senza l'obbligo della mascherina, e vendita da asporto. Sono queste le novità sostanziali del nuovo provvedimento del governatore Vincenzo De Luca giunto a conclusione del vertice con le Camere di Commercio campane e del confronto con l'Unità di Crisi che ha avallato gli allentamenti delle misure restrittive per evitare la diffusione del Coronavirus. 

Passeggiate senza limiti

Nel nuovo provvedimento scompaiono le limitazioni orarie e la vicinanza a casa per quanto concerne l'attività motoria, cioè le passeggiate. Si potrà, quindi, fare un giretto a piedi senza alcuna restrizione. Resta l'obbligo della mascherina ed il distanziamento interpersonale di almeno due metri, salvo che si tratti di bambini o persone non autosufficienti. 

Jogging senza mascherina

Scompare anche l'obbligo di indossare dispositivi di protezione individuale per i podisti che potranno effettuare attività sportiva esclusivamente dalle 6,30 alle 8,30 ed in forma tassativamente individuale. Le mascherine andranno indossate dai runners solo se ci si avvicina troppo ad altre persone.

Le regole dell'asporto

Asporto sì, ma con regole ferree. In primis sarà possibile la vendita in modalità "take away" solo previa prenotazione telefonica oppure online. Il banco degli alimenti dovrà essere collocato all'ingresso dell'esercizio e dovrà avere un addetto dedicato. E' a carico del gestore dell'esercizio il rispetto del distanziamento tra clienti ed eventuali riders per il delivery e l'assicurarsi che gli avventori indossino la mascherina. Pena la multa e la chiusura dell'attività per un periodo compreso tra i 5 ed i 30 giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'apertura ai mercati

Ma c'è dell'altro. Con l'ordinanza di oggi De Luca ha dato mandato all'Unità di Crisi ed all'Anci di pensare misure per assicurare la ripresa, in sicurezza, delle attività mercatali. Un tema che necessita di approfondimenti specifici in quanto i possibili assembramenti che si potrebbero verificare rappresentano una delle criticità maggiormente ostative ad una riapertura in questo momento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento