Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

L'ospedale di Caserta esce dal Covid: liberato il modulare

Restano una decina di pazienti ancora ricoverati in due reparti: si valuta l'accorpamento

Si vede la luce in fondo al tunnel del Covid all'ospedale di Caserta. Oggi è stato chiuso il reparto "modulare" destinato ai pazienti affetti dal Coronavirus, che quindi non dovrebbe ricevere più ricoveri. La circostanza è stata omaggiata in una clip di un'infermiera che commenta: "14 mesi di sudore e lacrime di paura e angoscia di dolore e sconforto..oggi non ci sembra vero.non ci crediamo non sappiamo ancora se siamo riusciti a scriverla definitivamente la parola fine". 

Negli altri reparti dove pure sono stati ricoverati pazienti positivi la pressione è in alleggerimento. Ne restano complessivamente una decina, spalmati in due reparti. Qualcuno è in via di dimissioni mentre per altri la degenza proseguirà anche nei prossimi giorni. Possibile che i pazienti vengano "accorpati" in un unico reparto liberando così l'altro, pure impegnato sul fronte coronavirus, e che potrebbe ritornare alle attività ordinarie.

Insomma, dopo mesi di "lotta" finalmente si vede la fiamma viva della speranza. Basti pensare che nei periodi più duri al Sant'Anna e San Sebastiano sono stati ricoverati circa 70 pazienti contemporaneamente.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale di Caserta esce dal Covid: liberato il modulare

CasertaNews è in caricamento