rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Capua

Incubo Covid, paura dei cinesi. Il sindaco ‘raccomanda’ le mascherine

Il sindaco Villani firma l'ordinanza: "Sul territorio comunale ci sono diverse attività commerciali di cittadini cinesi e, pertanto, il rischio di contagio della nuova variante potrebbe essere probabile"

Un'ordinanza che ripristina la 'raccomandazione' all'uso di mascherine per fronteggiare la nuova emergenza Covid che dalla Cina potrebbe tornare a diffondersi nel resto del mondo. Il sindaco Adoolfo Villani ha deciso di ordinare "a tutti i cittadini di adottare tutte le precauzioni idonee a scongiurare qualsiasi forma di contagio, raccomandando di indossare idonei dispositivi di protezione individuale delle vie aeree in tutti i luoghi al chiuso e in ogni circostanza nella quale non risulti comunque consentito il distanziamento interpersonale e di attenersi alle note norme di igiene".

Fin qui tutto normale, sebbene comunque a Capua non ci sia una particolare situazione di emergenza visto che l'Asl di Caserta conta la presenza di 45 cittadini attualmente positivi, numeri inferiori rispetto a Casagiove (58) e San Nicola La Strada (69) che hanno una popolazione simile a Capua.

E' la motivazione contenuta nell'ordinanza che però lascia un po' interdetti: "Considerato che sul territorio comunale ci sono diverse attività commerciali interessate alla presenza di cittadini di nazionalità cinese e, pertanto, il rischio di contagio della nuova variante potrebbe essere probabile, tanto più in considerazione degli arrivi e rientri nel territorio previsti nell'attuale periodo di festività".

La tutela della salute è una priorità e quindi la decisione presa dal sindaco di Capua può essere sicuramente condivisibile. Semmai andrebbero monitorati gli arrivi dalla Cina e non la semplice presenza di cittadini cinesi, senza contare che le festività natalizie sono tali in Italia ma non in Cina, dove il Capodanno cade quest'anno (perché non ha una data fissa) il 22 gennaio e questo, quindi, non è un periodo festivo per i cinesi. Il Covid-19 non colpisce solo i cittadini cinesi, bensì tutte le persone che vengono a contatto con infetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo Covid, paura dei cinesi. Il sindaco ‘raccomanda’ le mascherine

CasertaNews è in caricamento