Attualità

I volontari donano mascherine alla polizia municipale | FOTO

L'iniziativa di solidarietà del Servizio di Assistenza Civile

La consegna in Comune

Prosegue senza sosta il lavoro dei volontari del Servizio di Assistenza Civile (distretto Campania dell’Ordine Pauperes Commilitones Christi) con la consegna alla polizia municipale di Caserta di dispositivi di protezione destinati agli agenti in servizio.

Il responsabile per la Campania, Virginio Finizio, e il responsabile provinciale di Caserta, Stefano Triantafillos Stavrogiannis, del Servizio di Assistenza Civile, hanno consegnato le mascherine protettive direttamente al comandante della polizia municipale Luigi De Simone. Alla consegna ha presenziato anche il sindaco della città Carlo Marino, il quale ha ringraziato il Servizio di Assistenza Civile (Sac) per l’impegno dimostrato durante questa pandemia.

FOTO 2-2-3

"Siamo felici di poter essere stati d’aiuto alla città di Caserta. Sono Momenti molto difficili e in questo frangente di lenta ripresa anche molto delicati. La protezione con le mascherine è oggi più che mai fondamentale, perché ci consente di evitare i contagi - ha commentato il responsabile regionale del Sac Virginio Finizio - Anche se il picco dei contagi sembra oramai superato, l’utilizzo di mascherine protettive oggi è ancora più necessario. Il Progetto Phoenix #ProteggitiPerProteggere, attraverso una campagna di sensibilizzazione coadiuvata dalla distribuzione di dispositivi di protezione individuale sul territorio, vuole creare una consapevolezza sociale che in questa fase delicata può scongiurare un nuovo aumento dei casi". Gli aiuti sono stati consegnati nell’ambito del Progetto “Phoenix” - Missione #COVID19, chiunque può supportare la campagna (clicca QUI).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari donano mascherine alla polizia municipale | FOTO

CasertaNews è in caricamento