menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rt in salita in Campania: "Nuovo aumento della contagiosità"

La proiezione dell'Unità di Crisi sui dati del Ministero attesta un indice di 1,31 rispetto all'1,05 della settimana precedente

Evitare il dilagare dei contagi durante le festività pasquali, con particolare riguardo alle funzioni reliogiose. Questo il motivo che ha spinto il governatore Vincenzo De Luca ad emanare una nuova ordinanza dando disposizioni sia alle diocesi sia agli spostamenti.

Due i fattori che preoccupano l'Unità di Crisi e segnalate al governatore. In primis l'elevato tasso di occupazione di posti letto sia in terapia intensiva sia nei reparti di degenza che risultano occupati rispettivamente per il 29% e del 38% con un trend di ulteriore aumento (è il motivo per il quale il Ministro Speranza ha prorogato la 'zona rossa' in Campania).

Ma secondo le proiezioni dell'Unità di Crisi anche l'indice Rt, che nella settimana tra il 15 ed il 21 marzo si è attestato ad 1,05, è in aumento. La proiezione dei dati elaborati dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità, infatti, vede la Campania con un indice Rt pari ad 1,31 "attestando un nuovo aumento della contagiosità sul territorio regionale", si legge nell'ordinanza di De Luca. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento