menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, imprenditore del Nord dona mascherine nel casertano

Il messaggio al sindaco: "Non dimentico mai chi sono e da dove vengo"

Continua a funzionare in provincia di Caserta la 'macchina' della solidarietà, quella che sta cercando di rendere meno pesante l'emergenza coronavirus. Un imprenditore originario di Macerata Campania che vive al Nord Italia, Giuseppe Caroprese, ha donato 1000 mascherine di protezione alla popolazione maceratese. A renderlo noto è stato il sindaco Stefano Antonio Cioffi.

"Ormai siamo tutti consapevoli di essere dinanzi ad un’emergenza epocale che sta mettendo in ginocchio l’intera popolazione mondiale. Questo gesto di grande generosità deve farci capire che ognuno di noi, come Giuseppe, ha il dovere morale di fare la propria parte in quest’emergenza pensando al bene comune, oltre che al proprio. Deve farci capire che l’unica via d’uscita è la reciprocità, il senso d’appartenenza, la solidarietà, è comprendere che le azioni del singolo incidono sulle sorti di tutti coloro che lo circondano. Ringrazio pubblicamente Giuseppe a nome di tutti i maceratesi, sperando che la sua generosità sia d’insegnamento per tutti noi".

"Non dimentico mai chi sono e da dove vengo - ha scritto Giuseppe Caroprese in un messaggio inviato al sindaco - Tutto quello che sono oggi è frutto di quello che mi ha dato la mia amata Macerata Campania, fin dalle elementari. Sono io che ringrazio il mio paese che ha fatto sì che siamo qui uniti contro questo mostro invisibile che distruggeremo tutti insieme".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento