menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il sindacato denuncia: "Lavoratori della Senesi senza protezioni"

La Flaica Cub all'attacco: "Una situazione insostenibile che se dovesse perdurare metterebbe a rischio contagio sia i lavoratori che le proprie famiglie"

La Flaica Cub di Caserta denuncia il rischio sicurezza al quale vengono sottoposti i lavoratori dipendenti della Senesi Spa del comune di Gricignano di Aversa impegnate nella raccolta e smaltimento rifiuti.

"Ormai sono diversi giorni che i lavoratori operano senza mascherine, guanti mono uso e non hanno a disposizione il disinfettante per le mani, il tutto contravvenendo a quanto disposto dal decreto del premier Conte - sottolinea il sindacato - Tenendo conto che i lavoratori già in partenza non hanno una sede abile e degna per iniziare il lavoro si capisce che non è più tollerabile un lavoro in queste condizioni".

"Una situazione insostenibile che se dovesse perdurare metterebbe a rischio contagio sia i lavoratori che le proprie famiglie - conclude la Flaica Cub di Caserta in una nota - Chiediamo al sindaco di Gricignano di provvedere da subito a garantire la salute dei dipendenti e dei cittadini. Non possono essere considerati cittadini e lavoratori di serie b chi si adopera in questo periodo di emergenza sanitaria per raccogliere i rifiuti. Anche in questo caso se le autorità competente non interverranno a ripristinare la sicurezza minima del lavoro da mercoledì 17 marzo i lavoratori si asterranno del lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento