rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Coronavirus, dal Governo pioggia di milioni per i Comuni casertani | L'ELENCO

Arriva l'acconto del ristoro previsto dal decreto di agosto per gli enti locali. Finanziamento per l'ex zona rossa di Letino

In arrivo a Comuni e provincia l'acconto da parte del Governo previsto dal Decreto Rilancio 2, dello scorso agosto, per offrire un ristoro delle perdite di gettito connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19, al netto delle minori spese e delle risorse assegnate dallo Stato a compensazione delle minori entrate e delle maggiori spese. 

Quasi due milioni alla Provincia

Tenuto conto della perdurante situazione emergenziale si è proceduto ad erogare un acconto da 500milioni di euro su scala nazionale (400 ai Comuni e 100 alle Province e città metropolitane) a valere sul fondo da 1 miliardo e 220 milioni di euro. Alla Provincia di Caserta spetterà un contributo da 1.952.446 euro sulla base delle 

I fondi per i grandi Comuni del casertano

Per quanto riguarda i Comuni sono stati assegnati a: Caserta 696.271 euro; Aversa 637.560 euro; Marcianise 242.509 euro; Maddaloni 244.792 euro; Santa Maria Capua Vetere 215.669 euro; Mondragone 184.713 euro; Capua 142.284 euro; Orta di Atella 170.881 euro; Castel Volturno 204.163 euro; San Nicola la Strada 168.348 euro; Casal di Principe 125.709 euro; Sessa Aurunca 133.183 euro; Teano 130.447 euro;    Trentola Ducenta 127.262 euro; San Felice a Cancello 109.899 euro; Piedimonte Matese 76.398 euro.

ELENCO FINANZIAMENTO COMUNI-2

Novemila euro di ristoro per l'ex zona Rossa

Non solo. Il Ministero dell'Interno ha riconosciuto anche un fondo da 9mila euro circa a Letino, la prima zona rossa del casertano che è rientrata nel riparto da circa 40 milioni previsto per interventi di sostegno di carattere economico e sociale in favore dei comuni particolarmente colpiti dall'emergenza sanitaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dal Governo pioggia di milioni per i Comuni casertani | L'ELENCO

CasertaNews è in caricamento