menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il premier Giuseppe Conte

Il premier Giuseppe Conte

Coronavirus, ecco tutte le attività che restano aperte

Le nuove restrizioni imposte dal premier Conte per arginare il contagio da Covid-19

Stop alle attività produttive non essenziali: è questa la nuova misura presentata ieri sera dal premier Giuseppe Conte. Le nuove regole e i nuovi divieti come sottolineato dallo stesso Conte risultano essere fondamentali per arginare il contagio da coronavirus considerato che quella che sta affrontando l'Italia "è la a sfida più difficile dal secondo dopoguerra - ha dichiarato il premier nel corso del discorso alla nazione - Ci sono immagini che resteranno impresse sempre nella nostra memoria".

Nessuna chiusura per supermercati, discount, ipermercati, negozi di alimentari. Restano invece chiusi quei negozi non specifici che, oltre al cibo, vendono anche giocattoli e abbigliamento. Nulla cambia per quanto riguarda la produzione, il trasporto e l'acquisto di medicinali: restano aperte farmacieparafarmacie, edicole e tabacchini, ma con l'obbligo di accesso a una sola persona per volta. Restano inoltre attivi i trasporti ferroviari di persone e merci, quelli di passeggeri in aree urbane ed exrtaurbane, i taxi, il noleggio di auto con conducente, il trasporto di merci su gomma, il trasporto marittimo e quello aereo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento